348 7454542 
via Di Casaglia 16

Inappetenza nei bambini

Che cosa possiamo fare per affrontare l'inappetenza dei nostri bambini

Inappetenza dei bambini

L’inappetenza dei bambini mette a dura prova la pazienza di mamme, papà e nonni, soprattutto quando si protrae a lungo.

Ma che cosa può portare ad una temporanea inappetenza?

Spesso si tratta di un malessere momentaneo causato da un fastidio come i dentini che spuntano o una notte insonne o un nasino chiuso. In questo caso bisogna armarsi di santa pazienza e aspettare che questo momento di inappetenza temporaneo passi. E’ importante cercare di mantenere il più possibile quelle meravigliose routine a cui il bambino è abituato sia per quanto riguarda gli orari della pappa che della nanna.

Se il bambino è inappetente o ha mangiato poco al pasto, evitiamo di arricchire le merende o gli spuntini, non faremo altro che peggiorare la situazione…

Infatti se il bambino ha mangiato di più a merenda indubbiamente avrà meno fame a cena e questo innescherebbe un meccanismo difficile poi da risolvere.

Non dimentichiamoci che i bambini se non forzati sono in grado benissimo di autoregolarsi e se riducono e evitano qualche pasto lo fanno perchè evidentemente in quel momento non hanno appetito, magari perchè infastiditi da qualcosa, fidiamoci di loro!

Se invece, appena rifiutano la pappa, noi gli proponiamo una alternativa più appetitosa o peggio ancora confezionata, giusto per fargli mangiare qualcosa, perchè temiamo che muoia di fame, non stiamo che peggiorando la situazione.

In questi momenti dovremmo essere ancora più rassicuranti con loro e dargli la certezza che sappiamo bene di che cosa hanno bisogno in quel momento.

E certamente hanno bisogno di nutrimento e non di alternative riempitive ma non nutrienti.

Alla fine sarà sempre la nostra consapevole sicurezza a far sì che il bambino inappetente riprenda a mangiare e a superare insieme a voi questo momento, senza strascichi o peggio ancora ricatti da entrambe le parti.

E se poi la situazione si protrae?

Chiedete aiuto ad un professionista prima di creare routine sbagliate a cui il bambino farà poi fatica a staccarsi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Arianna Corbu

Mi occupo di prevenzione ed educazione alla salute, di sovrappeso e obesità a tutte le età: bambini, adolescenti, adulti sani o con patologie accertate dal medico curante.
Svolgo la mia attività a Bologna, Via Di Casaglia 16 e a Castelfranco Emilia presso il poliambulatorio Modus.

I miei recapiti

Email:aricorbunutrizionista@gmail.com
Email: ariannacorbu@yahoo.it
Cell: 3487454542
Sito web: www.arianna-corbu.it

Scrivimi ora